Proprietà delle pietre

Agata Muschiata, proprietà e usi in cristalloterapia

L‘agata muschiata, conosciuta anche come la pietra del giardiniere, ha importanti proprietà mistiche. Associata agli Spiriti della Natura, vi aiuta a rafforzare il collegamento con la terra e favorisce il radicamento. Questa varietà di agata vuole ricordarvi l’importanza di prendervi cura del mondo, sia a livello spirituale che fisico. Viene utilizzata come amuleto protettivo da chi coltiva la terra, soprattutto per garantirsi un buon raccolto.

agata muschiata

agata muschiata – en.wikipedia.org

Il nome agata muschiata non deriva tanto dal materiale organico come muschi o licheni, contenuto da questa pietra in piccolissime quantità. Le è stato attribuito piuttosto per le forme e i colori verdi/bruni offerti dai minerali che regalano uno spettacolo unico alla vista. Sempre a livello popolare, ritenevano che riuscisse a proteggere le donne durante il parto.

Come tutte le agate appartiene alla famiglia dei quarzi ed ha un sistema cristallino trigonale. Il collegamento con i chakra cambia in base al colore delle inclusioni. Le agate muschiate dipinte di rosso/bruno, agiscono sul secondo chakra. Potete utilizzarla se ad esempio avete bisogno di riscoprire il vostro rapporto con la terra, se dovete superare la paura dell’acqua o un qualche conflitto interiore per quanto riguarda la sessualità.

L’agata muschiata con inclusioni verde, lavora invece sul quarto chakra, quello del cuore. In questo caso agisce sui sentimenti e le emozioni. Vi aiuta a essere più spontanei.

Proprietà dell’agata muschiata

Viene definita la pietra dell’inizio. State avviando un nuovo progetto lavorativo? Vi state trasferendo in una nuova città? State per avere un bambino? Potenzialmente anche ogni nuovo giorno può essere definito un inizio. Visto che ci troviamo a fine 2015, se volete augurare una buona nuova partenza con l’anno che verrà alle persone che amate, niente di meglio che un bel ciondolo di agata muschiata.

Mente

Questa varietà di agata è rigenerativa. Vi aiuterà a vedere con occhi nuovi il mondo, una vera e propria ventata di aria fresca. Se in questo periodo vi sembra di non trovare mai un punto d’incontro con le persone alle quali volete bene, allora indossate un’agata muschiata perché vi farà entrare in sintonia con il prossimo e magari chissà, a riporre un po’ più di fiducia e magari delegare quei compiti che prima ritenevate prerogativa vostra.

Vi permette di rielaborare l’odio e il risentimento. Libera dall’oppressione e la paura che logora. Otterrete quindi un aiuto concreto e sarete fuori da molte delle situazioni critiche che fino a oggi vi hanno tormentato.

Corpo

In cristalloterapia l’agata muschiata viene utilizzata per aiutare il corpo ad affrontare e sconfiggere meglio una malattia. Stimola il sistema linfatico e l’attività neuronale. Purifica i tessuti, le vie respiratorie e rafforza il sistema immunitario. Stimola anche i processi digestivi.

Spirito

Questa pietra ha un’azione protettiva verso lo spirito. Vibra a una frequenza più lenta rispetto a molti altri cristalli e per tanto riesce ad allinearsi con i corpi sottili, rafforzandoli. È una pietra dall’alto potere comunicativo, perché riesce a mettere la persona in collegamento con gli Spiriti della Natura e lo Spirito Guida.

È una pietra che invita a ricominciare, sprona e aiuta a rielaborare le emozioni pesanti (soprattutto quella con le inclusioni rosso/brune).

Come utilizzarla

  • agata muschiata

    agata muschiata – en.wikipedia.org

    Potete tenerla a contatto con la pelle per ottenere tutti gli effetti a livello psichico spirituale sopra elencati. L’ideale è montarla in ciondoli o bracciali. Potete però portarla in tasca (soprattutto quelle con inclusioni rosso/brune che lavorano sul secondo chakra) magari riposte in un sacchetto di fibra naturale.

  • Potete utilizzarla per creare elisir. In questo caso aiuta a livello intestinale a regolarizzare la flora batterica.
  • Utilizzatela in giardinaggio per rinvigorire le piante malate.
  • Caricatela con un trattamento reiki oppure, posizionandola sopra una bella drusa di quarzo.
  • Utilizzatela in una seduta di cristalloterapia per il riequilibrio energetico. Sblocca molti nodi emotivi e scaccia via l’apatia, favorendo l’apertura a livello mentale e spirituale.

La vostra agata muschiata si è rotta? Significa che ha ceduto tutto ciò che poteva cedervi, liberatela in un corso d’acqua.

 


Lascia un commento