Curiosità sui cristalli

Cosa sono le pietre portafortuna?

L’essere umano è sempre stato per natura un po’ superstizioso. Cerca negli oggetti esterni una sorta di protezione contro le influenze negative. Alcune volte può essere un simbolo, come la croce per i cristiani, altre volte un oggetto vero e proprio come una pietra portafortuna. Sono secoli che gli uomini si affidano a queste influenze esterne.

pietra-portafortuna

Più un oggetto viene reputato importante, più esso acquista importanza. E’ una conclusione logica. Lo stesso accade con i vari portafortuna. Determinati simboli o in questo caso pietre, si caricano di una forte energia collettiva, ed ecco che, quando anche voi gli utilizzate per i medesimi scopi, riuscite ad entrarci in sintonia. Probabilmente sentirete davvero un’alleggerirsi della tensione, vi sembrerà davvero di allontanare la negatività.

Quando si parla di portafortuna di solito ci si rivolge agli amuleti o i talismani, oggetti che sono usati dalle persone per “difendersi”. Sono amuleti ad esempio le pietre, gli anelli, delle piante, delle illustrazioni, pendenti come la croce, la croce della vita, l’occhio di Ra, la mano di Fatima etc.

Le pietre portafortuna, quali sono?

In base al luogo d’origine, cambiano i portafortuna. I paesi cristiani ritengono che il più grande portafortuna sia la croce, gli Egizi hanno l’occhio di Horus. In Thailandia elargiscono a tale compito i ciondoli del Buddha, in Bolivia le immagini del dio Ekeko. Un potente talismano, soprattutto nel Medioevo, è stato il pentagramma, capace di proteggere dalla sfortuna e l’invidia.

Ognuno poi, può trovare il proprio amuleto nel campo della cristalloterapia. La credenza popolare vuole che ci sono alcune pietre collegate ad ogni segno zodiacale, le corrispondenze alcune volte variano perché cambiano gli studi e le superstizioni dei vari popoli. In ogni caso potete trovare qui il mio articolo dedicato appunto alle pietre ed i segni zodiacali.

Questo è probabilmente il principale portafortuna quando si parla di pietre. Ognuno di voi quindi, può trovare l’amuleto adatto in base a queste corrispondenze. Chiaramente non è l’unico modo. Ogni pietra ha delle proprie qualità e possono essere usate in base al tipo di protezione che cercate.

Prendiamo l’Antico Egitto. Ritenevano sacro il lapislazzuli a forma di occhio, ma soprattutto lo usavano come amuleto perché ritenevano che proteggesse i Faraoni, migliorasse i problemi di vista e aiutasse ad entrare in contatto con gli Dei. Veniva usato anche per purificare l’anima. Molto raro il lapislazzuli usato per scolpire lo scarabeo, simboleggiava l’immortalità.

Sempre in Egitto era un amuleto di protezione l’ametista, per tutti coloro che viaggiavano. La corniola invece simboleggiava la vita ed era associata alla Dea Iside.

Alcune pietre portafortuna

  • Amore: alcune delle pietre che vi aiutano ad attirare l’amore, sono il calcedonio rosa, la pietra di luna, la morganite, il rubino e il quarzo rosa.
  • Calma interiore: è forse il dono più grande perché ci permette di vivere e vedere le cose con serenità e pace. Le pietre portafortuna che fungono da “calmanti” sono l’apofillite, la giada, il turchese, il larimar e di nuovo il calcedonio rosa.
  • Conflitti: alcune pietre vi aiutano non tanto ad evitare i conflitti, nascondendosi da essi, ma semplicemente a prevenirli con intelligenza quando è possibile. Potete indossare con questo scopo il lapislazzuli, la rodonite e la sugilite.
  • Desideri da realizzare: se volete aver fortuna, per riuscire a raggiungere traguardi importanti per la vostra vita, dovete assolutamente valutare tra i seguenti portafortuna. Un bel calcedonio blu, una malachite o un’ambra?
  • Dolore: le pietre portafortuna contro il dolore sono il larimar, la rodonite, il quarzo affumicato, l’avventurina, l’apatite, la ciaroite e la sugilite.
  • Guarigione: tra le pietre che stimolano la guarigione, troviamo la pietra del sole, l’alessandrite e il cristallo di rocca.
  • Magia: per chi ha paura delle maledizioni e della stregoneria, l’alessandrite e lo zaffiro sono le pietre di protezione per eccellenza
  • Negatività: la pietra di luna e il crisoprasio vi proteggono dalle energie negative presenti nell’ambiente e quelle inviate volontariamente o involontariamente verso di voi.

Lascia un commento

privacy policy