Proprietà delle pietre

Danburite: proprietà e usi in cristalloterapia

Scoperta e descritta nel 1839, la danburite porta questo nome perché è stata scoperta a Danbury, nel Connecticut. E’ una bella pietra di colore bianco, ma i suoi cristalli alcune volte possono assumere una sfumatura rosa o dorata in base al luogo di provenienza. Possiede un sistema cristallino rombico. E’ conosciuta anche con il nome di pietra degli angeli.

Ha un’energia elevata, che aiuta a entrare in contatto con gli esseri celesti e ad allinearsi con le loro energie. E’ considerata una pietra che trasmette molta gioia e grazie a lei possiamo iniziare a comprendere meglio i bisogni e i desideri nostri e altrui.

La danburite ha un valore commerciale abbastanza alto e non è facilissimo da trovare. Adesso però, vediamo quali sono le proprietà e gli usi di questa bellissima pietra!

Proprietà della danburite

E’ una pietra altamente spirituale e le sue migliori proprietà sono proprio quelle legate a tale sfera.

Spirito

La danburite emana l’amore universale e risuona dentro di noi, aprendoci al sentimento più puro, incondizionato e disinteressato. Potete usare la danburite per pulire l’aura, durante un trattamento di cristalloterapia basta passarla nel campo aurico. Da cima a fondo. Nonostante equilibra tutti quanti i chakra, agisce in modo particolare sul settimo. Aiuta a raggiungere l’illuminazione e la consapevolezza.Vi aiuta a collegarvi con lo spirito universale, ma anche con il vostro, smettendo di seguire una vita unicamente materiale. Vi rende più aperti al contatto con gli angeli o spiriti guida. Vi insegna a vedere i vostri errori come una sfida affrontata per crescere.

Corpo

Potete utilizzare la danburite per riequilibrare la cistifellea, la quale a sua volta agisce positivamente sulla gestione della rabbia. Lavora anche sulla circolazione e le allergie. Migliora i problemi dell’apparato digerente. Vi aiuta a gestire gli istinti sessuali. Potete usarla per gestire problemi come l’anoressia e la bulimia. Fortifica la mente e anche il sistema nervoso.

Mente

Grazie alla danburite imparate ad intervenire sulla rabbia, le emozioni e anche la vostra tendenza ad irritarvi facilmente. Imparate a liberarvi di quelle situazioni che da troppo tempo stanno ristagnando e vi portano a una cronicizzazione emotiva tutt’altro che positiva. Vi rende più tolleranti e disposti ad accettare ciò che vi accade, senza però sottomettervi al fato. Migliora la vostra capacità di ascoltare. Vi aiuta a identificarvi con gli altri, capendoli. Promuove l’altruismo.

Come usare la danburite

  • Durante un trattamento di cristalloterapia potete usarla per equilibrare il settimo chakra, ma anche per purificare l’aura. Nel primo caso posizionatela sopra la testa, nel secondo passate la danburite nel campo aurico dalla testa ai piedi.
  • Potete meditarci per aprirvi all’amore universale o per entrare in contatto con i regni angelici
  • Per i problemi fisici, posizionatelo nel punto che vi interessa oppure, se dovete intervenire sulla circolazione sanguigna o sulle allergie, mettetela al collo o tenetela in tasca.
  • Per lavorare sulla sfera spirituale o su quella mentale indossatela, meditateci o tenetela comunque vicino a voi, per esempio quando lavorate può accompagnarvi restando sulla scrivania.

I più venduti su Amazon:

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento