Cos’è Ho’oponopono e come si pratica

Una parola un po’ particolare e forse è proprio per questo che riesce a imprimersi così bene nella mente. Ho’oponopono. Ma che cos’è? Come si pratica?

Un termine hawaiano che si traduce in “rimetti le cose al suo posto”. Ormai però viene identificato con la filosofia di vita alla cui base si trovano i concetti di accettazione e perdono. Non è quindi una meditazione vera e propria, anche se la meditazione è parte integrate di questa pratica.

La radice dell’Ho’oponopono è che tutto ciò che ti accade di positivo o di negativo, ha origine sempre e soltanto da te stesso. Quando ti arrabbi per un evento sfortunato o ti rallegri per qualcosa di bello, l’origine sei sempre e solo tu. Tutto viene prodotto da te e dalla tua energia, la quale non è altro che l’estensione stessa dell’energia cosmica alla quale appartieni. Puoi notare subito come alla base dell’Ho’oponopono c’è anche il riconoscersi con il resto del mondo.

Da un punto di vista pratico l’ho’oponopono permette di accogliere nella vita il pensiero positivo ed eliminare quello negativo, lasciando fuori i pensieri dolorosi e i vecchi rancori. Dicevamo che alla base dell’ho’oponopono c’è appunto il perdono e la gratitudine.

Il perdono però non deve essere rivolto solo agli altri, ma anche a te stesso. Devi perdonarti per i comportamenti che adottandoli ti hanno portato a far del male agli altri. Il perdono però deve essere seguito da una convinzione confermata dai gesti di non ripetere mai più una cosa simile.

L’Ho’Oponopono è una pratica molto potente perché si basa sul perdono (chiedere perdono e concederlo), sull’amore e l’essere grato. Sono tutti questi concetti che universalmente vengono accettati e sono ritenuti molto importanti. Nonostante il mondo da sempre si trova in conflitto a causa di religioni, culture, politica, lingua… questi concetti riescono sempre a mettere d’accordo tutti.

Ecco perché nonostante il concetto dell’Ho’Oponopono nasce alle Hawaii, esso è valido in tutto il mondo. In qualsiasi cultura, si dimostra estremamente valido ed efficace.

Quali sono i benefici dell’Ho’oponopono?

Un altro concetto tipico dell’Ho’oponopono è quello che, le malattie che colpiscono la mente, il corpo e lo spirito hanno origine negli errori che abbiamo commesso e che continuiamo a commettere. C’è chi crede che l’errore provochi rimorso, stress e di conseguenza malessere. Chi crede che scateni la rabbia degli Déi o gli spiriti maligni. Una cosa è certa, quando proviamo rimorso, quando ci lasciamo influenzare dagli errori del passato, sentiamo oppressione allo sterno, troviamo difficoltà a dormire, non riusciamo ad aver pensieri sereni e concentrarci sulle cose che ci riguardano. Tutto questo secondo tante correnti di pensiero può portare a danneggiare la salute fisica.

Prima di vedere come si pratica, analizziamo un attimo quelli che sono i benefici dell’Ho’oponopono, per capire appunto perché può essere tanto benefica la sua pratica. Prima di tutto ti permette di accettare le emozioni negative perché, che ti piaccia o no, sono presenti nella vita. Ti aiuta a gestire la rabbia e lo stress, a essere più ottimista e più produttivo. In pratica, diventi consapevole di quelli che sono i tuoi pregi, la tua vera forza.

Chiaramente perché tutto ciò accada davvero dei lavorare in modo regolare e continuo, la pratica dell’Ho’oponopono richiede dedizione. Un po’ alla volta emergeranno le cause dei tuoi comportamenti e riuscirai a ottenere un miglioramento.

Come praticare l’Ho’oponopono

Inizia prima di tutto a non prendertela con te stesso se sbagli questa pratica all’inizio, è il primo modo per praticare l’Ho’oponopono. La pratica vera e propria inizia con il mantra, molto semplice certo, ma tanto potente! Il mantra è: “mi dispiace, perdonami, grazie, ti amo”. Questo mantra ti fa assimilare il concetto di gratitudine e perdono e ti insegna a essere responsabile di ciò che ti accade, ad accorgerti che tutto dipende da te. Durante la meditazione invece, cerca di raggiungere il tuo bambino interiore. Hai bisogno di trovare la felicità dell’infanzia, di innamorarti con facilità e con altrettanta facilità perdonare.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento