Larimar: usi e benefici in cristalloterapia

La pietra larimar appartiene alla classe minerale degli inosilicati. Il suo colore è bianco/azzurro, con una predisposizione dell’uno o dell’altro in base al singolo esemplare. Ha un sistema cristallino triclino e nasce grazie al processo litogenetico primario. Viene estratta nella Repubblica Dominicana. Solo negli ultimi anni questa pietra è diventata nota in cristalloterapia. Non ci sono indicazioni particolari dei suoi usi in passato.

L’unica informazione che ci arriva dal passato, ma che in realtà non è direttamente rivolta a Larimar ma che fa pensare a lei, arriva da un profeta di Atlantide che parlava di una pietra blu dagli incredibili poteri di guarigione.

Questa pietra riesce ad allineare l’energia del cristallo sia a quella della mente che della natura. E’ considerata la pietra portafortuna per gli avventurieri e gli esploratori. Larimar armonizza, distrubendo in modo equilibrato l’energia.

Benefici di Larimar

Corpo

Viene utilizzata per l’auto-guarigione. A livello mentale infatti pone la persona in una condizione che deve scegliere se impegnarsi veramente per guarire oppure no. Aiuta a eliminare i blocchi del collo e stimola le attività della mente.

Larimar viene utilizzata anche nella riflessologia plantare, perché aiuta l’operatore a rintracciare i punti dolorosi e rimuovere quindi il disagio. In cristalloterapia è usata anche per alleviare infiammazioni e infezioni.

Mente

A livello mentale e psichico è usata per superare la paura e il dolore. E’ una buona pietra per chi si lascia prendere dalla troppa emotività Utilizzatela se volete mantenere il controllo, non solo nei momenti di relativa pace ma qualche quando sorgono problemi improvvisi. Stimola la creatività e la riflessione. V’insegna ad accettare gli eventi e non contrastarli. Ciò non significa che dovete subire passivamente e con la testa china tutto ciò che vi accade, ma neanche accanirvi contro le cose che inevitabilmente stanno accadendo. Vi aiuta a lottare per migliorare la situazione attuale senza tentare di farla scomparire.

Vi aiuta a capire quando state auto-sabotando i vostri successi. Con lei potete ammettere le vostre colpe e grazie alla consapevolezza

Spirito

Usando questa pietra potrete dire addio al vittimismo, il quale ci piace ammetterlo o meno, ogni tanto fa parte di noi. Diventate molto più consapevoli del vostro mondo spirituale. Usatela per il chakra della gola, apre alla comunicazione. Tiene lontano dalla vostra casa le influenze negative.

Come si usa larimar

Posizionatela sulla gola per lavorare sul quinto chakra. Non è invece associata a nessun segno zodiacale. Potete posizionarla in casa per utilizzare l’energia dell’acqua, cioè della purificazione. Potete posizionarla a nord per indurre alla riflessione e la preghiera.

I più venduti su Amazon:

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento