Pietre e Nomi

Luigi: significato del nome, curiosità e 6 pietre portafortuna

Luigi è un nome maschile di persona di origine Franco- tedesca. Più sono i significati che gli vengono attribuiti, ricordiamo appunto “uomo anche sapiente” oppure “glorioso in battaglia“.

Cosa c’è da scoprire su Luigi lo vediamo poco per volta. Sono presenti informazioni riguardanti Luigi nella religione, così come la sua frequenza in Italia e le qualità personali che gli sono associate. A fine articolo invece trovate quali sono le pietre portafortuna per Luigi, scelte in base al colore portafortuna.

Luigi nella religione

Nella religione cristiana Luigi occupa un ruolo importante, come onomastico troviamo San Luigi Gonzaga, in data 21 giugno. C’è anche la sua variante femminile (vale a dire Luisa), questa è celebrata il 15 o 16 marzo, nello specifico Santa Luisa di Marillac.

E’ comune il nome Luigi

Luigi è un nome apprezzato, infatti nel 2002 è stato inserito nella lista dei 40 nomi più scelti nel nostro Paese. Solo per quanto riguarda “Luigi” si contano oltre 1.000.000 di unità e questo senza considerare le varianti e diminuitivi presenti. Tra le varianti (sempre del nostro Paese) ricordiamo: Luigino, Gigi, Gigetto, Gigino e altri…. Mentre al femminile si possono trovare appunto Luisa, Luisella, Luigia e altre ancora.

Ecco un breve sguardo alle varianti straniere del nome Luigi, si parte con quelle maschili:

  • Lew o Louis (inglese)
  • Louison o Louis (francese)
  • Luís (spagnolo)
  • Luis o Ludwig (tedesco)
  • Ludis o Ludwik (russo).

Per quanto riguarda le varianti femminili di questo nome, ricordiamo invece:

  • Lulie o Louisa (inglese)
  • Lulu o Louisette (francese)
  • Luisíta o Luísa (spagnolo)
  • Aloisa o Luise (tedesco).

Adesso passiamo avanti e vediamo le qualità personali che possono essere associate alla persona che si chiama Luigi.

Qualità della persona che si chiama Luigi

Luigi è una persona tutta d’un pezzo, il suo carattere risulta forte e spesso dominante. Intelligente e capace, pensa sempre come elevarsi più in alto nel ceto sociale. Può confondere con i suoi modi di fare (anche poco ortodossi) ma raggiunge sempre i propri obbiettivi. Intuitivo e anche manipolatorio in alcuni casi, ha sempre un piano B per potersi salvare e non cadere a picco. Risulta una persona leale e altruista oltre che molto protettrice.

Curiosità sul nome Luigi

Il colore dominante di Luigi è il rosso. Mentre per quanto riguarda l’animale guida troviamo il caro e dolce usignolo. Ricordiamo che il nome qui presente è stato portato da personaggi famosi, come Luigi Gonzaga. Quest’ultimo venerato dalla Chiesa cattolica come santo, fu un religioso italiano gesuita. Impossibile scordare la musica di uno dei compositori più famosi al mondo, ovvero Ludwig van Beethoven.

Le 6 pietre portafortuna associate al nome Luigi

Le pietre portafortuna le ho scelte in base al colore portafortuna, il rosso. Potete leggere anche l’elenco completo delle pietre rosse

  • Corniola. La corniola è utilizzata per stimolare il metabolismo. Può anche infondere coraggio oltre che stimolare le idee. Tra i vantaggi che gli sono associati, ricordiamo anche che supporta l’organismo nell’assimilazione delle vitamine.
  • Opale di fuoco. Una gemma di grande bellezza che stimola la mente a dare di più, la persona lavora in maniera più assidua sui propri progetti e riesce sempre a ottenere migliori risultati. Utile per il primo e secondo chakra, inoltre rende più lucidi a livello mentale.
  • Rubino. Il rubino è una pietra preziosa dall’aspetto bellissimo e dal notevole valore economico. Come gemma racchiude in se una grande energia, questa sfruttata per infondere passione nella sfera sentimentale. Per quanto riguarda il fisico il rubino è utile contro le infezioni.
  • Granato rosso. Una gemma bella e utile per la mente, infatti uno dei primi vantaggi riscontrati in essa è quello di favorire l’immaginazione! Rende anche una persona più produttiva e stimola il processo di guarigone dal parte delle ferite. Il granato rosso è non è comunque una pietra molto economica.
  • Zircone rosso. Lo zircone rosso viene utilizzato per creare gioielli molto preziosi e bellissimi. Per quanto riguarda il fisico è una gemma utile per favorire le funzioni epatiche. Può anche aiutare a superare un lutto, inoltre c’è chi la consiglia per ottenere una maggiore consapevolezza a livello spirituale.
  • Diaspro rosso. Il diaspro rosso aumenta la salute del corpo, inoltre è d’aiuto anche per potenziare la propria volontà d’animo. Rende anche più tenaci e meno possessivi nei confronti di chi si ama. Il diaspro rosso è una pietra decisamente bella da portare con se.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento