Magnesite: proprietà e usi in cristalloterapia

La magnesite è una pietra che si trova in natura nei colori bianco, grigio, bruno e marmorato. Venne scoperta nel XVIII secolo. Il nome deriva dalla sua concentrazione di carbonato di magnesio, rientra infatti nella classe minerale dei carbonati.

magnesite

In commercio probabilmente troverete con maggior facilità la pietra bianca, più raramente la versione grigia, marrone e rosa. Qualche commerciante poco onesto (o anche lui imbrogliato a sua volta) potrebbe vendervi una magnesite bianca in sostituzione di un turchese bianco, purtroppo sono molto simili e un occhio inesperto potrebbe non distinguerle. Per questo motivo ribadisco spesso l’importanza di trovare un commerciante di fiducia :).

La potete trovare in commercio sia nella forma simile a cervello (venduta appunto in sostituzione del turchese bianco) sia in quella a cristalli, ma quest’ultima è un po’ più rara.

La pietra magnesite comunque, viene estratta in Italia, Austria, Sud Africa, Polonia e Brasile. E’ proprio da quest’ultimo Paese che sono estratte le migliori.

magnesite-7

 

Benefici della magnesite

La magnesite ha un sistema cristallino trigonale ed è perciò collegato da questo punto di vista al chakra del cuore. Il suo colore però, la rende perfetta per il sesto ed il settimo chakra, amplifica infatti questi due centri energetici aiutando a sbloccare il terzo chakra.

E’ rivolto a voi che desiderate ridurre l’ansia e comprendere un po’ meglio voi stessi e gli altri, perché vi aiuta a concentrarvi sulle cose davvero importanti della vita.

Corpo

Di solito non mi piace molto enfatizzare le proprietà delle pietre sul lato fisico ma, nel caso della magnesite, dobbiamo dire che il suo utilizzo si concentra molto in questo campo. Viene infatti indicata come la pietra adatta alle carenze di magnesio. Inoltre agisce sul corpo come disintossicante e rilassante. Aiuta a distendere i nervi e combatte ad esempio il mal di testa, soprattutto quello causato da un accumulo non indifferente di stress.

Si dice che sia una pietra protettiva anche per chi soffre di problemi di cuore. Va tenuta a contatto del petto costantemente, magari grazie a un ciondolo appeso ad una catena più o meno lunga. Potete usarla per la realizzazione di elisir oppure, potete metterla a contatto con la pelle per avere gli effetti migliori.

Mente

L’effetto migliore offerto dalla magnesite è quello calmante. Riesce a portare una profonda tranquillità nell’animo, combattendo così il nervosismo e la paura. Indossatelo se in questo periodo avete poca pazienza e non vi riesce tollerare le opinioni altrui, questa pietra vi offre un insegnamento molto importante, il saper ascoltare gli altri e non cercare di prevaricarlo con le proprie idee.

Spirito

A livello spirituale io vi consiglio di usare questa pietra in meditazione, perché riesce a risvegliare le vostre capacità psichiche. E’ un buon amuleto da portare con voi se desiderate apprendere le basi della scrittura automatica. Non solo, se lo usate nella meditazione vi aiuta anche ad entrare in contatto con lo spirito guida. Provate a posizionare la magnesite sul terzo occhio (potrebbero occorrere un po’ di sedute) e percepirete come una pulsazione.

I più venduti su Amazon:

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento