Ottengo un diploma con i corsi Reiki?

Quando frequenti un corso Reiki il tuo Master ti rilascia un diploma. Lo fa per ogni singolo livello anche perché c’è chi si ferma al primo, chi al secondo, chi al terzo e chi sceglie di arrivare al Master. Tra un livello e un altro molte persone fanno passare anche diversi anni. E’ normale quindi che ogni livello sia corredato dal proprio diploma.

Oggi come oggi il diploma Reiki può essere molto utile anche in campo lavorativo. Puoi metterlo nel tuo curriculum vitae. Chiaro che è inutile inserirlo se cerchi lavoro come cameriere, dirigente d’azienda, come commessa etc. Puoi inserire però il tuo diploma Reiki se cerchi lavoro come infermiere, estetista e tutte le varie professioni sanitarie e para-sanitarie.

I diplomi Reiki sono riconosciuti?

No. I diplomi Reiki in Italia non sono riconosciuti. Ciò importa poco a chi ha deciso di praticare Reiki per se stesso o per trattare gli amici. Come devi comportarti invece, se desideri renderla una professione?

Molte persone per esempio abbinano il diploma Reiki ad altri, come può essere quello di infermiera o terapeuta. Lo stesso vale per estetiste, farmacisti, omeopati etc.

All’interno dell’ospedali solo il personale medico può fare Reiki. Neanche un master reiki può trattare un paziente in un ospedale. Ma può farlo un infermiere che ha ottenuto Reiki.

Devo essere medico o infermiere per fare Reiki?

No. Per la legge italiana devi esserlo se vuoi praticarlo dentro gli ospedali. In Italia sono migliaia le persone che lavorano con il Reiki senza possedere queste qualifiche ma solo il diploma di Reiki. Questo perché basta aprire la P.IVA e iscriversi all’albo degli operatori olistici. Quindi puoi praticare il Reiki in modo del tutto legale. La cosa importante è che non devi MAI fare diagnosi di nessun tipo visto che non sei un dottore. Se sospetti che la persona possa soffrire di un qualsiasi problema, suggerisci semplicemente un controllo, senza mai approfondire con lui il tuo sospetto.

In tutto il mondo funziona così?

Chiaramente no. E non dobbiamo neanche allontanarci tanto dall’Italia. Negli Stati Uniti i diplomi reiki sono riconosciuti, ma anche in Svizzera. Chi possiede un diploma reiki quindi, può lavorare tranquillamente negli ospedali.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento