Proprietà delle pietre

Pietre laviche: le loro proprietà terapeutiche

Le pietre laviche o minerali primari, nascono come abbiamo già visto nell’articolo “quali sono le pietre vulcaniche” dal raffreddamento e la cristallizzazione del magma liquido. La differenza tra una gemma e l’altra è data dalle sostanze minerali presenti al suo interno.

Proprietà delle pietre laviche

Sempre nell’articolo precedente ho creato anche un elenco di quelle che sono le pietre laviche, quindi se volete approfondire questo aspetto, vi rimando al post in questione (il link è sopra).

Oggi invece, voglio parlarvi delle proprietà delle pietre laviche, oggi diventate piuttosto famose soprattutto perché vengono utilizzate nei meravigliosi massaggi hot-stone. A questo proposito vi consiglio di leggere l’articolo sul basalto, la pietra lavica utilizzata in questo tipo di massaggio.

Proprietà delle pietre laviche

Tutti i minerali primari, tra i quali rientrano ad esempio il quarzo rosa, la tormalina, la pietra di luna, l’ossidiana e l’onice, favoriscono tutti i processi di apprendimento. Sono minerali che permettono di progredire, aiutano a potenziare le qualità interiori innate in un uomo. Ciò significa che NON possono modificare le inclinazioni, ma aiutano ad ampliare quelle che già ci sono, esaltando così i pregi del carattere.

Le pietre laviche aiutano anche a sviluppare nuovi modelli di pensiero e comportamento, aiutando l’individuo a trovare la propria serenità e calma nei momenti in cui è necessario modificare la propria vita.

Detto in poche parole, le pietre laviche aiutano la persona nel delicato e difficile processo di crescita. Pensiamo al quarzo rosa, accresce l’amore incondizionato. Prendiamo l’onice nera, aiuta a raggiungere gli obbiettivi.

Poi ogni pietra avrà a sua volta le proprie “predisposizioni” è vero, ma il filo comune di tutte le pietre laviche è proprio questo.

Lascia un commento

privacy policy