11 pietre che aiutano a ricordare i sogni

I sogni sono considerati da molti come delle esperienze fatte nei mondi paralleli, da altri messaggi inviati da questi piani diversi dell’esistenza oppure, segnali che il nostro inconscio ci invia. Sono tanti i motivi per cui desideriamo ricordare i sogni e farlo in modo nitido.

Prima di tutto vediamo un attimo perché alcune persone non ricordano i propri sogni oppure ci riescono solo raramente.

In realtà secondo le statistiche tutte le persone dimenticano più del 90% dei sogni che fanno. E’ qualcosa di comune quindi, estremamente comune. Ci sembra però di perdere pezzi importanti di noi, messaggi che desideriamo ricordare, esperienze oniriche che vogliamo conservare nella memoria.

Come mai non li ricordiamo? Dobbiamo tenere in considerazione che una persona sogna per il 25% circa del tempo in cui dorme. E’ molto più probabile ricordare il sogno se ci svegliamo nelle fasi REM, quelle nelle quali sogniamo. Questo perché il sogno viene interrotto e noi riusciamo a portarci dietro il suo ricordo.

Un’altra cosa. Se non ci concentriamo a memorizzarlo entro i primi 15 minuti dal risveglio, questo andrà perduto. Molti di noi la mattina si svegliano velocemente con il suono della sveglia, si alzano per andare a lavoro e non hanno proprio tempo per fermarsi e magari scrivere il sogno o semplicemente soffermarsi a rifletterci su.

Un altro aspetto è quello del tipo di sogno. Se è stato un sogno particolarmente bizzarro o spaventoso lo ricordiamo più facilmente ricordo a un sogno che invece non ha suscitato emozioni particolari.

Come ricordare i sogni grazie alle pietre

Potete usare alcune pietre per ricordarli meglio. Creo l’elenco, con alcuni suggerimenti di fianco.

  • Quarzo Golden Healer: conosciuto anche come quarzo ematoide. Dobbiamo metterlo sotto il cuscino la notte, magari nella federa per non farlo cascare. Questa pietra aiuta a viaggiare in altre dimensioni.
  • Cassiterite: non solo aiuta a ricordare i sogni, ma permette anche di comprenderne meglio i messaggi che riceviamo attraverso di loro.
  • Ciaroite: dobbiamo metterla sotto il cuscino. Aiuta a ricordare i sogni ma attira anche quelli positivi, ricchi di significato. Tiene lontani gli incubi e aiuta ad avere un sogno ristoratore.
  • Zaffiro: ci rende più consapevoli e capaci di comunicare con gli altri piani della realtà. Lo zaffiro in realtà stimola a fare sogni lucidi.
  • Quarzo rutilato: come lo zaffiro, anche questa pietra induce ai sogni lucidi. Stesso discorso vale anche per la crisocolla, l’elbaite (varietà di tormalina) e la pietra blenda.
  • Rodonite: la rodonite ci aiuta a ricordare i sogni in modo più dettagliato.
  • Angelite: per attirare dai sogni qualche messaggio particolare. Si tratta di una pietra molto preziosa, che permette di connettersi meglio con gli esseri superiori.
  • Azzurrite: aiuta a riconoscere i simboli nascosti nella trama di un sogno. E’ conosciuta anche come la pietra dei sensitivi, perché enfatizza le loro doti. Anche l’actinolite aiuta a riconoscere i simboli.
  • Agata occhio di shiva: oltre a permettere di ricordare i sogni, aiuta a far riemergere quei ricordi del passato che abbiamo archiviato.
  • Malachite: grazie a lei possiamo ricordare più a lungo i sogni.
  • Pietra di luna: questa bellissima pietra è molto legata al mondo onirico. Non aiuta però a ricordare i sogni quanto piuttosto attirare quelli premonitori. Stimola l’energia e le doti artistiche.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento