Come scegliere i cristalli per ogni stanza della casa

I cristalli non dovete necessariamente indossarli. Potete scegliere di posizionarli nelle stanze della casa per arricchirle di preziose vibrazioni. In base alla camera, dovete scegliere la pietra giusta. La nostra casa può diventare molto più salutare grazie a questa corretta pratica.

Partiamo dalla camera da letto. Una delle stanze più importanti perché è qui che ci riposiamo e recuperiamo le nostre forze. Il sonno è importantissimo. Come ci insegna il feng shui ogni oggetto deve essere disposto in un certo modo, importantissimo poi che il letto abbia la testa a nord. In questa stanza è ottimo il cristallo di rocca tra il letto e la porta. La tormalina nera nera va usata se ci sono computer o telefoni nella stanza. Utilizzate il crisoprasio per portare calma. Il geode di ametista invece per riequilibrare le energie.

Passiamo adesso alla cucina, cioè il luogo dove prepariamo il nostro cibo. Anche qui è ottima l’ametista vicino alla finestra per evitare che si accumuli il calore. Il diaspro rosso alla finestra permette che circoli l’energia.

Un’altra stanza dove passiamo molto tempo è il soggiorno, adibito al relax. La sfera di quarzo rosa rende l’ambiente decisamente più sereno. La crisocolla porta gioia ed equilibrio. La Kunzite invece tolleranza.

In bagno invece, l’avventurina è perfetta. Mettetela vicino alla doccia, fa si che i pensieri negativi vegono trascinati via!

Nell‘ufficio invece, se ne avete uno e lo usate come tale, avete bisogno di promuovere concentrazione, creatività, perseveranza… la tormalina nera usatela vicino al pc per assorbire i campi elettromagnetici. Una pirite invece porta energia vitale e il quarzo citrino aumenta l’autostima. L’occhio di bue vi aiuta a mantenervi concentrati su un obiettivo.

Infine, non dimenticarti della porta! La porta d’ingresso è il punto dove c’è l’accesso del chi. Metteteci un bel cristallo di rocca al lato. La drusa di ametista ugualmente è molto utile per assorbire le energie negative degli ospiti.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 di 5 )
Loading...

Lascia un commento