Pietre e Nomi

Significato del nome Camilla

Il nome Camilla non è tra i più utilizzati nel nostro Paese. E questa è proprio una buona notizia se ad esempio state decidendo il nome di vostra figlia, ma non volete cadere sempre nelle solite scelte!

Non è molto usato, escludendo il passato ovviamente, quando era decisamente molto più comune. Mentre la sua variante maschile, ossia Camillo, sembra aver ottenuto più successo. Camilla comunque ha origini orientali, anche se non del tutto certe!

Andiamo a vedere adesso i significati attinenti al nome Camilla, quindi cosa rappresenta nella religione, la frequenza con cui viene scelto, le sue qualità e infine alcune curiosità sul nome Camilla, come ad esempio quali sono le pietre collegate a Camilla! Possiamo iniziare affermando che il significato più accreditato è ” colei che partecipa alle cerimonie”, “sacerdotessa” o più semplicemente fanciulla.

Nome Camilla nella religione

Nel giorno ventisei luglio viene festeggiato l’onomastico in onore della la martire “Beata Camilla Gentili di Rovellone”. Anche il tre marzo è onorata con Santa Camilla di Auxerre.

E’ comune il nome Camilla?

Il nome Camilla è presente in Spagna e diventa Camíla. In Francia sembra piacere molto Camille. In inglese si trovano interessanti diminuizioni come Cammy, ma anche Milly o Millie. Una variante maschile (in passato utilizzata) era Millo. All’estero infatti, è un nome molto più usato nelle sue varianti, decisamente meno comune da sentire qui in Italia. All’estero è piaciuto molto di più e di conseguenza risulta frequente. Ricordiamo Camillus o Kamil nelle rispettive lingue tedesco e inglese. In Spagna è Camílo. Senza contare tutte le altre parti del mondo. Per esempio Kamila in Polonia, Cammie in Inghilterra etc.

Qualità attribuite alla persona che porta il nome Camilla

Le qualità del nome Camilla fanno pensare a una grande persona, visto che risulta essere sensibile, altruista e allo stesso tempo dall’animo dolce. Per molti ha pensieri come quelli di un poeta e non si sofferma troppo a pensare su cosa è giusto o sbagliato, davanti a una situazione di pericolo che vede come protagonista qualcuno a lei vicina. Cerca sempre una vera relazione, basata sul rispetto, la fiducia e che niente possa dividere. Nel nostro Paese rimane comunque un nome con circa 25.000 unità.

Curiosità sul nome Camilla

Si possono trovare numerose notizie che riguardano il nome Camilla, per esempio il suo totem portafortuna è il merluzzo. Invece la pianta più indicata e che possa dunque coltivare e prendersene cura è l’Orchidea. Ricordiamo che il colore dominante attribuito al nome Camilla è il giallo.

Nei tempi dell’antica e potente Roma, il nome Camilla era già utilizzato! Da non dimenticare la vergine guerriera Camilla, presente nell’Eneide di Virgilio.

Pietre portafortuna per Camilla

  • Occhio di tigre: Questa pietra è ritenuta perfetta per chi ha bisogno di alleviare gli stati ansiosi. Augura fortuna e prosperità, sia a livello economico che spirituale.
  • Quarzo citrino: anche questa pietra attira fortuna e ricchezza. Il suo compito però è anche di trasformare le energie in qualcosa di positivo.
  • Topazio giallo: il topazio imperiale è un’eccellente portafortuna quando si tratta di tener lontana la negatività! Di ottimo augurio per ogni nuova nascita.

Lascia un commento