Pietre e Nomi

Eleonora: significato del nome, curiosità e 5 pietre portafortuna

Di origini germaniche, Eleonora è un nome con oltre 75 mila unità nel nostro Paese. Oggi potete scoprire molti aspetti attinenti a questo nome femminile di persona, il cui significato viene tradotto come “cresciuta nella luce“. Vediamo adesso cosa c’è da sapere su Eleonora. A fine articolo trovate tutte le pietre portafortuna.

Eleonora nella religione

Elisir System - L'arte Di Non Perdere Un Uomo

Nella religione, l’onomastico del nome di oggi è celebrato in data 21 febbraio. Questo in onore di San Eleonora di Provenza (regina d’Inghilterra). Potete anche trovare per il 25 gennaio (San Eleonora di Castiglia).

È comune il nome Eleonora

Eleonora è un nome in crescita anche se a oggi non sembra raggiungere neanche le cento mila unità. Nel nostro Paese Eleonora fu uno dei 20 nomi più apprezzati e utilizzati per i nascituri del 2002. Pare che nel nord Italia vi sia il numero maggiore di persone che portano questo nome. Alcune varianti note sono Leonora, Nora o addirittura Nelly.

Dati ISTAT relativi al nome Eleonora

Sei curioso di sapere a livello statistico quanti bambini nati in un certo anno sono stati chiamati Eleonora? Ho riportato qui sotto un grafico che si basa sui dati ISTAT, l’istituto nazionale di statistica. E’ un grafico di semplice lettura e mostra solo i dati che riguardano il nome Eleonora. Non si tratta di dati aggiornati in tempo reale ma, in ogni caso, vi permettono di avere una buona panoramica della situazione. I dati sono infatti stati raccolti in circa vent’anni.

Il grafico è composto da due linee. C’è quella blu che vi dice quante bambine in un anno sono state chiamate Eleonora e c’è quella rossa, la quale invece vi indica la popolarità del nome.

Qualità del nome Eleonora

Rispetta gli altri e cerca sempre di essere diplomatica. Eleonora è una buona amica, inoltre è anche bravissima nel ascoltare e supportare le persone a cui tiene. Davanti a una situazione di pericolo Eleonora sceglie di combattere anziché fuggire. Spesso è spensierata e molto creativa, riesce sempre ad aggiungere un po di pepe alla propria giornata.

Curiosità sul nome Eleonora

Per quanto riguarda il passato, Eleonora sembrerebbe che sia aumenta a livello di frequenza dal 1800 a oggi, precedentemente era meno utilizzato questo nome. Per quanto riguarda la TV ricordiamo Eleonora Daniele (conduttrice televisiva), Eleonora Brigliadori (attrice e conduttrice televisiva), Eleonora Abbagnato (ballerina). Infine, il colore affine è l’arancione.

5 pietre portafortuna per Eleonora

Conoscendo il colore dominante di un nome (come l’arancione per Eleonora), potete trovare le pietre affini, queste da utilizzare in cristalloterapia. Ecco 5 gemme portafortuna per Eleonora.

  • Pietra del sole. Nel caso siate alla ricerca di voi stessi, la pietra del sole può esservi d’aiuto. Ottima per tirare sul il morale e non vedere tutto grigio. Trova uso contro i dolori reumatici ed è un afrodisiaco. Potete fare più ordine nella vostra vita, tutto grazie alle meditazione con la gemma in questione. In ambito lavorativo rende più creativi ma anche flessibili. In amore riduce la gelosia nei confronti del partner.

  • Topazio arancione. Utile contro lo stress, inoltre (proprio come per la pietra del sole) funziona anche da afrodisiaco. Contro la negatività e la poca autostima può rivelarsi adatto. In amicizia può riequilibrare le cose, questo almeno se vi è stata una qualche rottura.

  • Opale di fuoco. Ottima per il primo chakra, questa gemma (la quale è soggetta a moltissime imitazioni) è utilizzata anche come portafortuna. L’opale di fuoco solitamente è rossa, ma come potete vedere è disponibile anche nell’elenco delle pietre arancioni perché ne assume le tonalità. Per la cristalloterapia vi dona energia e combattività, sarete anche più propensi ai nuovi cambiamenti come andare in un’altra città, cambiare lavoro e non solo.

  • Quarzo golden healer. Ecco una pietra che trova utilità per ridurre l’ansia, lo stress e gli attacchi di panico. Aumenta la memoria ma non durante il giorno, bensì quando state dormendo! In questo modo potete così avere più ricordi del sogno che avete avuto. Vi basta tenerla con voi sotto il cuscino. Ottimo anche contro i blocchi energetici.

  • Zircone arancione. Lo potete usare in varie situazioni. Per esempio per non essere tristi, per combattere lo stress. Addirittura secondo gli esperti della cristalloterapia aiuta il fegato e il cuore, in quest’ultimo caso anche per quanto riguarda l’amore. Potete averlo sempre con voi anche per lenire i dolori mestruali.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento