Curiosità sui cristalli

Colore bianco: simbologia e significato

Nello spettro luminoso, il colore bianco comprende tutti gli altri. Si trova all’esatto opposto del colore nero per quanto riguarda il significato. Il bianco è il colore della luce, della creazione. Rappresenta la purezza e il giorno. E’ il principio stesso della vita.

Per la maggior parte delle tradizioni nel mondo il bianco è un colore estremamente positivo. Simboleggia anche la purezza dei sentimenti, la spiritualità e la verginità. Il colore bianco è il ponte che unisce l’uomo all’universo e a tutte le possibilità del mondo.

Secondo alcune tradizioni è il colore del lutto, associato al pallore della morte. Nel Camerun, un paese dell’Africa Centrale, le vedove hanno l’usanza di dipingere le proprie gambe di bianco e sempre nello stesso paese, ma più a sud, avvolgono il corpo del defunto con strisce bianche, lasciano escluse le mani e i piedi. Anche nell’Antica Grecia fu usato il bianco come colore dei vestiti. Spesso il collegamento bianco-morte è legato all’idea che dopo la morte fisica c’è una nuova vita.

Le persone che sono attratte dal colore bianco…

Alcune persone sentono un forte legame con il colore bianco. Il motivo (psicologico) in realtà non sembra molto legato alla simbologia che abbiamo appena visto. Secondo gli esperti gli amanti del bianco sono persone un po’ fataliste, ma anche molto creative e che amano sognare. Sono persone che adorano i viaggi, vogliono cambiare e si sentono vivi grazie agli stimoli forti. Non scendono a patti e desiderano vivere la vita in base alle loro inclinazioni. Sono di solito ottimiste, molto fiduciose. Ogni tanto però, dimostrano il loro lato ingenuo!

Chi ama il bianco abbraccia da un lato tutte le sfaccettature caratteriali degli altri colori ma allo stesso tempo le rifiuta tutte. E’ una persona indecisa, dalle molte qualità ma che ogni tanto non sa proprio da che parte indirizzare la sua vita viste le tante cose belle. Sono persone precise, che cercano di evitare i conflitti.

Le persone che rifiutano il bianco

Ci sono poi le persone che il bianco lo rifiutano proprio. Non amano vestiti e accessori bianchi e, anche il giorno del loro matrimonio optano per qualcosa di diverso dal solito. Secondo gli esperti queste persone non si fidano del prossimo e credono di poter arrivare dove desiderano, solo con le proprie forze perché contare sull’aiuto degli altri è impensabile. Preferiscono la stabilità, rifiutano le novità e anche quelle belle le mettono un po’ in soggezione. Sono persone razionali, poco sentimentaliste e poco predisposte a lasciar vagare la mente.

Il bianco in cromoterapia

Il colore bianco in cromoterapia viene utilizzato per stimolare le cellule e le ghiandole endocrine del corpo, ma anche per aiutare a sintetizzare vitamina D. Molti cromoterapeuti lo usano per quelle persone che soffrono di carenze vitaminiche, inappetenza, ansia, fragilità psichica. E’ il colore associato al settimo chakra, quello posto sulla nostra testa. Dona energia a tutto l’organismo.


Lascia un commento