Curiosità sui cristalli

Come diventare cristalloterapeuta

Come diventare cristalloterapeuta? Molte persone nutrono una grande passione per le pietre e i minerali e vogliono utilizzarle per raggiungere e mantenere il benessere psico fisico. Con la cristalloterapia infatti si interviene sul campo energetico della persona.

C’è chi desidera di diventare cristalloterapeuta per lavorare su se stesso e chi invece lo fa perché vuole iniziare una nuova professione nel settore olistico e la “materia” che sente più affine a se è quella della cristalloterapia. Tutto nasce spesso da una passione e magari da una conoscenza più o meno approfondita nel settore.

Dal momento in cui una persona desidera diventare cristalloterapeuta deve intraprendere un percorso di studi seguendo alcuni corsi specialistici e dopo, fare pratica e continuare a formarsi. Se desiderate intraprendere questo percorso sappiate anche che probabilmente dovrete scontrarvi prima o poi con pensieri molto diversi dal vostro. La cristalloterapia fino a oggi non ha superato le prove che cercano di dimostrare il funzionamento. I risultati riscontrati fino a oggi sono infatti stati associati all’effetto placebo.

Quali corsi seguire?

Non esiste un albo al quale iscriversi per diventare cristalloterapeuta. Non ci sono diplomi che vengono riconosciuti da un punto di vista legale. E’ una professione che può essere esercitata ma non è vincolata da nessun titolo di studio. Ovviamente occorre aprire una posizione fiscale regolare. Nel momento in cui intendete svolgere con continuità il lavoro (prima è probabile che potete essere in quadrati sotto la Prestazione Occasionale), dovete aprire partita IVA e una posizione di Previdenza Sociale. Parlatene con un commercialista di fiducia per avere conferma e capire come muovervi nella vostra specifica situazione.

Il fatto però che non ci sono diplomi riconosciuti non significa che possiamo prenderci il lusso di non studiare la materia e fare la giusta pratica. Il diploma resta importante perché certifica il fatto di aver seguito degli studi specifici.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento