Utilizzo delle pietre

Come scegliere una pietra

Esistono molti tipi di pietre e cristalli. Scegliere quella giusta non è facile, soprattutto se non sapete di cosa avete bisogno in quel preciso momento.

Ci sono diversi metodi per scegliere una pietra. Potete rivolgere la vostra attenzione verso un cristallo perché cercate qualcosa con determinate proprietà energetiche, potete essere attratti dal suo aspetto esteriore (colore, forma, grandezza ecc) o perché è collegato al vostro segno zodiacale. Prima di tutto però, dovete assicurarvi che la pietra sia vera.

Attenzione agli imbrogli

Non lasciatevi ingannare e assicuratevi che il cristallo che state per acquistare non è “falso”. Purtroppo il fatto che alcune pietre siano piuttosto difficili da trovare, come ad esempio l’opale di fuoco, porta alcuni commercianti poco onesti ad acquistare gingilli di vetro e plastica o in alternativa pietre molto meno costose modificate e spacciate per altre. In molti casi sarà possibile riconoscere l’inganno perché, specialmente ai banchi di paese, tenderanno a vendere una pietra molto rara e molto costosa a prezzi stracciati. Ecco che subito si capiscono due cose: non solo la pietra non è vera, ma il commerciante se intende anche poco 😉

Assicuratevi quindi di acquistare le pietre solo da persone di cui vi fidate, esperti in materia che comprendono il valore di un cristallo non solo dal punto di vista estetico e economico, ma anche energetico. Chi conosce le pietre e le ama, non venderebbe MAI gingilli privi di valore al cliente. Senza contare poi il rischio di perderlo quando scoprirà il raggiro.

2 modi per scegliere una pietra

Sono tanti gli aspetti da valutare per scegliere una pietra. Ma se a interessarvi non è l’aspetto estetico della stessa ma piuttosto quello energetico, allora avete due strade da percorrere davanti a voi.

1# Sceglietela prima di andare in negozio

Se ad esempio cercate una pietra per rafforzare l’autostima, che senso avrebbe andare nel negozio di fiducia senza avere la più pallida idea di cosa vi serve? Scegliete il cristallo prima di andare lì. Guardate sui libri di cristalloterapia che avete a casa per farvi un’idea o guardate qui su Alchimia delle Pietre, potete anche chiedermi un consiglio usando i commenti. Qualsiasi sia il mezzo più idoneo per voi, ricordatevi che, se sapete già qual è il “problema” da risolvere, individuate la “soluzione” subito, non aspettate di scoprire se l’intuito vi condurrà o meno verso la pietra giusta.

2#Sceglietela quando siete li, d’istinto

Se invece volete acquistarne una ma non c’è un motivo particolare, allora il metodo di prima è del tutto inefficace. A livello conscio non sapete di cosa avete bisogno e, se decideste di  studiare ogni singola pietra utilizzata in cristalloterapia, finireste solo con il farvi guidare dalla ragione e molto probabilmente non risolvereste assolutamente nulla e la pietra sarà destinata a finire nel dimenticatoio.

Ricordatevi una cosa: anche se non siete consapevoli di cosa avete bisogno in un preciso momento della vita, il vostro inconscio lo sa bene e sarà propio lui, sottoforma d’istinto, a guidarvi verso il minerale giusto per voi. Quando siete nel negozio, prendete tutto il tempo di cui avete bisogno, ma solitamente finirete con la prima pietra che ha attirato la vostra attenzione. Non chiedete aiuto al negoziante e non mettetevi a valutare quale segno zodiacale governa una pietra. Sarebbero informazioni totalmente fuorvianti.

Dopo, quando sarete riusciti a scegliere una pietra, allora si che potrete leggere quali sono le sue caratteristiche e studiarla sotto tutti i punti di vista!

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti, media: 4,00 di 5 )
Loading...

99 Commenti

  • Buongiorno Claudia,
    Per caso sapresti dirmi se i cristalli di opale sono utili nell’orto?
    Ne ho raccolti diversi e mi piacerebbe usarli.
    Grazie Barbara

  • Salve Claudia sono Marina, volevo un consiglio da lei,io e il mio ragazzo amiamo molto le pietre,peró non sappiamo quale scegliere e non volevamo sbagliare,siamo molto sfortunati non dal punto di vista amoroso perché ci amiamo molto ma dal punto di vista lavorativo e della fortuna in generale,non riusciamo ad avere un’indipendenza. Secondo lei,quale pietra sarebbe adatta a noi?! Se le può essere utile io sono un sagittario e lui uno scorpione grazie

    • Salve Marina, vi consiglio di scegliere una bella giada verde (facendo attenzione che sia vera) o, una pietra un po’ meno costosa, un occhio di tigre. Sono entrambe pietre che portano fortuna nella sfera lavorativa ed economica. Ovviamente poi, tanto, tantissimo impegno per uscire da queste situazioni difficili!

      Un abbraccio, vi auguro tantissima fortuna!

      • Grazie veramente tantissimo,le volevo chiedere se posso un’ulteriore informazione io la indosso al collo ma il mio ragazzo come può indossarla?! E dove la possiamo trovare Vera se ci può consigliare…grazie

        • Di niente! Guardi, teoricamente a livello “estetico” l’occhio di tigre va bene come collana anche per l’uomo. Se però al suo fidanzato non piace, può optare per tenere nel portafogli un esemplare piccolo di una delle due pietre (io ci tengo sempre l’occhio di tigre) oppure, può tenere la pietra scelta in tasca.

          L’occhio di tigre è piuttosto semplice da trovare vero. A me è capitato di acquistarle qui (alcune tra l’altro costano davvero poche e ci sono dei modelli anche maschili), mi sono sempre trovata bene. Per la Giada invece, non ho ancora acquistato niente online ma solo in un negozio qui da me in Toscana, del quale mi fido molto. Credo comunque che, nel sito che le ho indicato, potrà trovare sempre buone pietre o a limite può dare uno sguardo su Amazon.

          Un saluto, per qualsiasi cosa, mi trova qui!

      • Spero di non approfittare troppo della sua disponibilità…l’ultima cosa promesso,siccome il mio ragazzo è veramente sfortunato non solo economicamente, la giada verde va bene contro la sfortuna o esiste un’altra pietra?!

        • Assolutamente nessun problema! Riporto una frase del mio articolo sulla Giada: “E’ una pietra protettiva, vi aiuta a ragionare lucidamente e vi protegge dalla sfortuna”. Questa bellissima pietra inoltre aiuta a vedere la vita in modo diverso, a essere più positivi. Insomma, è un meraviglioso porta fortuna! 🙂

  • Salve Claudia,sempre io scusa il disturbo nuovamente l’ultima cosa, siccome il mio ragazzo è realmente sfortunato non solo economicamente, la giada verde, va sempre bene per la sfortuna in generale o esiste un’altra pietra?!

  • Salve Claudia, sono Alice.
    Vorrei chiederLe consiglio su dove cercare sito per l’acquisto di sfere di cristallo e di quarzi rosa.
    Onde evitare cristalli e pietre fasulle.
    Ho dato un occhiatina su alcuni siti, ma, non vorrei essere ingannata non potendoli toccare…………..
    Grazie Mille.
    Complimenti per la Sua pagina alchimiadellepietre .

    • Salve Alice,
      Le consiglio di dare uno sguardo sul sito IlGiardinoDeiLibri, propone tante belle pietre. Mi sono trovata bene fino a oggi acquistando da loro…

      Le pietre proprio per evitare inganni è bene acquistarle in negozi fisici, anche se mi rendo conto che non è facile trovarne qualcuno serio.

      Un saluto!

  • Buongiorno Claudia,
    sono Claudia anche io!
    Una pietra da consigliare per far arrivare un bambino?
    Ci proviamo da 5 anni… Anche con supporti terapici, ma niente.
    Credo di essere anche io a bloccarne l’arrivo perché sono piena di paure.
    Consigli?
    Grazie!!

    • Ciao Claudia 🙂

      Se si tratta solo di un tuo blocco emotivo, senza dubbio mi sento di consigliarti una pietra di luna! Portala come ciondolo. Porta tanto equilibrio in noi donne.

      Parallelamente ti consiglio di lavorare molto su te stessa, ad esempio praticando yoga o meditazione. Sono un toccasana per liberarsi dalle preoccupazioni radicate in profondità.

      Un abbraccio e buona fortuna!

      • Grazie mille per aver risposto subito!
        Che ne pensi di una pietra di luna combinata con un’agata blu e una avventurina?
        Posso portarle insieme al collo?

  • Ti consiglio di indossarla con l’agata blu 🙂 Se senti di aver bisogno di portare anche l’avventurina, nessun problema, prova anche con le tre pietre insieme.

    Prova a indossarle e vedi un po’ come ti senti, se ti sembra di essere più “appesantita” o che le pietre ti scaricano, allora rimuovine una. A intuito dovresti riuscire a capire di quale si tratta! Indossare troppe pietre in prossimità dello stesso chakra può causare per così dire delle interferenze. Puoi valutare ad esempio di indossare la pietra di luna come bracciare invece che come collana, in questo modo è più vicina ai chakra bassi, collegati sia alla riproduzione sia all’elaborazione dei sentimenti.

  • Buongiorno.
    Avrei alcuni dubbi potrebbe aiutarmi?
    Mi è stato consigliato di indossare una pietra azzurra vicino al quinto chakra . Sto cercando un’acquamarina. Pensavo ad una pietra grande ma non trasparente o sfaccettata. Potrebbe andare bene? Con quale metallo è meglio montarla? O non si devono usare metalli?
    La ringrazio tanto.

    • Salve Barbara
      Può andar benissimo la pietra come intende lei.
      Per il metallo, consiglio sempre l’argento, l’argento indiano o l’oro. In linea di massima potrebbero andar bene anche altri materiali (come il rame), solo che tendono a scolorire e possono causare irritazione alla pelle, senza considerare che è meno bello, soprattutto se accostato all’acquamarina che è stupenda.

        • Nessun problema per la dimensione, è una pietra da portare a diretto contatto, quindi va bene anche piccola! Potrebbe influenzare in un certo senso la forma, ma di base comunque, una pietra azzurra sul quinto chakra ha sempre il suo effetto.

  • Sì sta aprendo un mondo di fronte a me.
    A questo punto devo per forza chiedere di che forma deve essere l’acquamarina.
    Ne sto vedendo di sfumature di colore molto diverso dall’azzurro a quelle quasi bianche. Da quelle opache a quelle trasparenti…. le mie perplessità nella scelta aumentano. Help!

    • Non ti preoccupare, non deve avere una forma specifica. Intendevo dire che in alcuni casi, alcune persone, preferiscono una pietra di una certa forma piuttosto che di un’altra (come ad esempio a forma di piramide, o una sfera o un qualsiasi simbolo). Ho già iniziato ad affrontare questo discorso sul blog, ma con una serie di post ” a puntate”. Per adesso geode e piramide.
      Chi semplicemente vuole lavorare su un chakra, indossando un cristallo, può scegliere benissimo una pietra di qualsiasi forma, purché ispiri e vi sia attrazione!

  • Ciao Claudia tempo fa’ ho acquistato un anello con un calcedonio rosa un po’ per la forma e un po’ per il colore. Ho sempre amato le pietre rosa ma il calcedonio non lo avevo mai avuto. Dopo poco tempo mi sono accorta che questa pietra mi trasmetteva molta serenita’ ed equilibrio così comprai anche un paio di orecchini che mi fecero lo stesso effetto. Ho sempre avuto tante pietre e mi piacciono un po’ tutte ma ho notato che con questa pietra mi sento molto in sintonia. Come mai mi sento cosi attratta? Potresti parlarmi di questa pietra? Grazie e complimenti per tutto

    • Ciao Simonetta,
      Il calcedonio rosa è una pietra fantastica, io mi sento molto più affine a quello blu ad esempio. E’ una questione di “vibrazione”. Devono essere fantastici gli orecchini e l’anello che hai comprato! Velocemente ti dico che effettivamente il calcedonio rosa trasmette serenità, ma non solo. Indossandola otterrai allo stesso tempo anche un rafforzamento della volontà, ma non prorompente. Il cambiamento è indotto con gentilezza e seguendo le tue normali inclinazioni.

      Il prima possibile scriverò un articolo dedicato al calcedonio rosa!

      Grazie a te di seguirmi 🙂

      Un abbraccio!

  • sono arrivato per caso a questo blog . interessante .. mi piacciono le pietre trovate al mare e lungo il fiume ma non sò identificarle che tipo possano essere .. domanda FORSE SEMPLICE PER TE MA PER ME NO,prima ancora della loro proprietà in particolare , come e dove potersi informare per saperle riconoscere o identificare queste ‘ trovatelle’ ?
    grazie per la risposta

    • Ciao Umberto, se ti interessa poter riconoscere le pietre nell’ottica del semplice appassionato (e non si tratta per te di voler intraprendere un lavoro nuovo), ti consiglio di acquistare libri con fotografie a colori e ovviamente di documentarti su internet.

      E’ vero che non potrai mai essere certo di avere tra le mani una specifica pietra, perché dovresti poter utilizzare determinati strumenti professionali solitamente in mano ai gemmologi.

      Comunque se unisci il saper riconoscere le pietre a vista, la conoscenza di quello che dovrebbe essere il prezzo di mercato e la serietà del venditore al quale ti affidi (nel tuo caso le trovi ma, un’opinione a un negoziante la puoi sempre chiedere!), sarai già a buon punto.

      Se intendi invece scoprire le pietre a fondo, valuta qualche corso a pagamento per diventare gemmologo (non serve la laurea, solo il diploma, così dicono…) oppure tieniti aggiornato su qualche corso gratuito che l’Unione Europea potrebbe offrire a chi interessato.

  • Ciao! Io sono attratta tantissimo dalla labradorite, la sento proprio mia. Ho diverse pietre ma l’unica collana che indosso è sempre lei. Cosa puo significare? Sono del toro.
    Grazie mille per il tuo utilissimo blog

    • Ciao Teresa! La labradorite è una pietra meravigliosa. Probabilmente c’è questa affinità perché hai bisogno di affrontare alcuni cambiamenti, la labradorite aiuta in questa transizione. Inoltre è una pietra che stimola la creatività ed è legata agli artisti, o comunque a quelle persone che creano (anche solo per hobby).

      Grazie per i complimenti, un saluto!

  • Ciao Claudia,
    Sarei interessata a comprare una pietra da indossare ma non so scegliere quale sia più adatta a me.
    A livello psiche sono una persona ansiosa con mille paure e preoccupazioni, per quanto riguarda l’aspetto fisico ho un po’ di problemi di schiena.
    Hai consigli da darmi ?
    Prisca

  • Buongiorno Claudia, ho scaricato l’e-book e lo trovo pratico e diretto. Sono operatore olistico e utilizzo quotidianamente reiki ecristalli nei trattamenti, quando anni fa feci il mio primo corso di cristallo tecnica feci un “catalogo” delle pietre simile al tuo e lo continuo ad usare quando la memoria vacilla.Quindi grazie sito interessantissimo e molto in risonanza con me. Volevo domandarti che percorsi hao fatto di cristallo tecnica e con chi?
    Felice Giornata
    Enza

    • Ciao Enza, grazie mille per i complimenti e per la tua professione 🙂

      Ho preso il secondo livello di cristalloterapia, ma non la pratico come professione (faccio altro nella vita). Ho aperto questo blog per passione verso l’argomento fondamentalmente 🙂 La Master si chiama Valentina ma, per motivi di privacy (sua), non dico altro. Sono poi secondo livello reiki e appassionata di fitoterapia e floriterapia.

      Spero di leggerti di nuovo, a presto!

  • Claudia, ma è bellissimo leggerti! Dalle tue parole traspare tanta passione e gentilezza. Sono arrivata sul tuo sito per caso, interessata a trovare la “mia” pietra (è già da qualche mese che ci penso). Ovviamente non ne capisco nulla, ho solo letto che le migliori per me (segno del toro) sarebbero le pietre verdi (nonostante non sia il mio colore preferito)… e tra le tante mi attira l’avventurina per le sue “capacità spirituali” e di prosperità e fortuna… Ma, ripeto, non ne capisco nulla 🙂
    Ciò che so di volere è una pietra che mi aiuti a realizzare i miei sogni, ad avere dunque successo e ad aiutarmi anche nella mia crescita personale come essere umano su questa terra. Insomma, una pietra un po’ “magica” 😉
    Qualche indicazione su di me: sono un’artista e sono del segno del toro. Riesci ad aiutarmi con la tua esperienza a tradurre tutto questo in una pietra? Grazie mille per il tuo tempo! Alessia

    • Grazie mille Alessia per questo bel commento e scusami per il ritardo nella risposta, ma d’estate i ritmi sono più lenti 🙂 Come puoi immaginare, i miei sono semplici consigli visto che non ti conosco e quindi non posso individuare con sicurezza la pietra adatta a te ma, in base a quello che mi hai detto mi sento di consigliarti la malachite-azzurrite, però visto anche il prezzo, mi sento di consigliarti come alternativa la semplice malachite, da portare al collo! 🙂

      Grazie Alessia, a presto!

  • Veramente complimenti per tutto quello che sto leggendo in questo sito. Mi sto avvicinando a questo “mondo” per me sconosciuto e mi intriga moltissimo!
    Vorrei chiederti un consiglio: mio figlio, come penso tanti ragazzi al giorno d’oggi, sta sul computer ore. C’è una pietra che riesca a “raccogliere” le onde dannose del pc?
    Grazie
    Edi

    • Grazie Edi per i complimenti e benvenuta nel fantastico mondo delle pietre 🙂 Ti consiglio una tormalina nera, la utilizzo anch’io proprio perché passo (per motivi di lavoro) diverse ore davanti al pc!

  • Buongiorno ,
    Bellissima pagina.
    Essendo inesperta vorrei prendere una pietra che mi aiuti ad essere meno “ipocondriaca ” che non mi faccia correre con i pensieri portandomi a conclusioni affrettate …
    Avete un consiglio per me?
    Grazie di cuore

  • Gentilissima, sono Ariete e vivo di fissazioni purtroppo. Sono continuamente alla ricerca di non so cosa. Quale pietra posso usare per uscire da questo vortice ed essere più serena? Grazie di cuore…

    • E’ difficile rispondere così su due piedi, mi vien da consigliare il calcedonio rosa perché calma la mente, aiuta a fermarsi e riflettere su ciò che si desidera dalla vita. Un abbraccio

  • Buonasera Claudia, sono nuova in materia, ho appena iniziato a interessarmi di cristalloterapia. Ho voluto cominciare con la pietra che mi ha sempre affascinata di più (non solo esteticamente): la malachite. Tuttavia quando ho cominciato la mia ricerca mesi fa non riuscivo a trovarne una a prezzo ragionevole. Alla fine oggi sono riuscita a trovarne una molto semplice, con nessun materiale attorno se non un filo di spago (è circolare e piatta con un foro al centro) a un buon prezzo (dieci euro). Però mi è venuto il dubbio possa essere falsa, come lo capisco? È piuttosto opaca, quindi penso sia grezza(ragion per cui ho pensato costasse poco). Ha delle scalfitture molto piccole tipiche delle pietre. Quindi forse il basso prezzo è dovuto alla poca lavorazione. Cosa ne pensi ?
    Grazie mille

    • Ciao Matilde, è difficile darti una risposta (spesso non è facile riconoscere una pietra vera neanche quando è tra le mani..). Tuttavia la tua teoria può essere valida 🙂

  • Ciao, io ho proprio bisogno di una pietra che mi aiuti ad essere costante nello studio, nei ritmi che voglio avere, in tutte le cose che voglio fare. Magari una pietra da mettere nell’ ambiente di studio.
    Anticipatamente grazie.
    Luigi.

  • Ciao! Sono capitata qui per caso cercando una pietra da regalare a mio zio.
    È giovane, è un artista…
    Ha avuto un anno molto difficile sia dal punto di vista della salute, dal punto di vista economico e sia dal punto di vista della fortuna in generale…
    Quale pietra puoi consigliarmi da regalargli?
    Ti ringrazio in anticipo

    • Ciao Emiliana, scusa il ritardo. Ti consiglio un lapislazzuli da indossare al collo! Ma è difficile stabilire così su due piedi la pietra davvero adatta per una persona. Un saluto e buon anno!

  • Buongiorno, volevo chiederle un consiglio. Mi sto separando e ho parecchi problemi con l ex marito. Volevo una pietra x questo e magari una che mi aiuti a fidarmi degli altri (soprattutto del nuovo compagno). E dove le posso comprare le pietre?? Su Internet è affidabile?? Grazie

    • Purtroppo è difficile per me indicarti una pietra specifica, ogni situazione è particolare e perciò da valutare singolarmente. Secondo me dovresti valutare tra le pietre che lavorano sul terzo chakra, quindi di colore giallo e arancio, come ad esempio la corniola o il quarzo citrino. Alcuni siti internet sono affidabili (come ilmegalite) ma chiaramente non posso garantire per loro.

  • Buonasera , il mio segno zodiacale e acquario vorrei acquistare una pietra per tenere lontane le persone invidiose e per avere più stabilità in amore , e inoltre realizzare un progetto di acquistare casa.so che chiedo molto ma in realtà alla fine tenere lontana la negatività delle persone potrebbe forse essere una soluzione a tutto ?!!!

  • Ciao Claudia,
    Sono Alessia e ti scrivo per chiederti un consiglio. Sono ritornata a contatto con il desiderio di una pietra, dopo aver avuto una esperienza non positiva è ora che sto vivendo un periodo duro della mia vita. L’esperienza si riferisce ad un quarzo rosa a pendolino ricevuto in regalo che tenevo sempre addosso ma che se da un lato mi regalava serenità, dall’altro mi spossava completamente. Appena lo toglievo dal collo mi sentivo subito meglio!
    Ora invece che sto vivendo questo periodo difficile mi sento quasi attratta dall’avere una pietra ma non vorrei fosse un’attrazione deleteria.
    Sono del Leone, 11/08. Mi serve qualcosa che mi tenga sempre su di corda, positiva e magnete di positività, in quanto sono appena stata lasciata, devo traslocare in un posto nuovo e rifarmi tutte le amicizie, quindi me ne serve una dose extra .
    Grazie per la tua risposta.

    • Ciao Alessia, al di la della tua data di nascita, io ti consiglio di trovare il tuo cristallo lasciandoti guidare dall’intuito. Proprio come indicato nell’articolo dove hai lasciato il commento 🙂 Entra in un negozio di pietre e rimani il tempo necessario finché non senti che una determinata pietra fa a caso tuo. Dopo, puoi leggere anche leggere velocemente le proprietà di quella pietra per capire se davvero ti può essere utile.

      Così a impatto ti direi di provare con il crisoprasio, se proprio non te la senti di scegliere te la pietra adatta! Un saluto!

  • Salve, premetto che m’interesso alle pietre da molto poco, sono abbastanza inesperta!
    Cercavo qualche pietra o qualche combinazione che mi aiutasse con l’ansia e la mancanza di autostima. Sono sempre negativa e convinta di poter solo fallire: esami, amore, tutto. Mi sento sfortunata, come se attirassi solo negatività e cose che potrebbero farmi star male. Cosa potrebbe fare al caso mio?

  • Buongiorno vorrei chiedere é possibile chè la pietra giusta x noi cambi colore tenendola tra le mani e versando acqua sopra? L’ho visto fare al mare ma non so se sia effettivamente vero o c’è altro

    dietro? Grazie x

  • Ciao Claudia,
    sto ancora oggi a distanza di giorni provando la shungite che ti dicevo.Probabilmente credo che non sia la pietra adatta a me. Potresti consigliarmi qualcosa, dal momento che qui a Salerno non ci sono punti vendita?

    • Ciao Carmelo, io in Italia mi affido sempre alla stessa persona ma sinceramente non so consigliarti dove acquistare online. Può essere che la shungite comunque non sia la pietra adatta a te. Se cerchi qualcosa in base alla tua situazione, prova a mettere nel motore interno di ricerca qui sul sito, una parola che racchiude il tuo problema o il tuo stato d’animo, sono certa che tra le tante pietre proposte, troverai qualcosa di adatto! 🙂

      Un saluto!

        • Ciao Carmelo, ti consiglio di individuare l’aspetto su cui vuoi intervenire, basta una parola. Cerca poi con il motore di ricerca interno al sito e vedi tra le pietre che ti escono, qual è quella più adatta!

  • Ciao Claudia,
    sono Anna è da un po’ che sento parlare di queste pietre. Una mia amica si è fatta fare un braccialetto e sono rimasta affascinata da questo mondo.
    Sono alla ricerca di una pietra adatta a me.
    Sono del segno dell ariete 05/04.
    Avrei bisogno di qualcosa che mi dia energia sia fisico e mentale, che riesca a scaricare il mio nervosismo e lo stress.
    Ho problemi anche nell’esprimermi con le persone e soffro spesso di dolori fisici, in particolare spalle e schiena.
    Ho dato un’occhiata alle mille pietre che ci sono ma non credo possano stare tutte insieme, devono avere una logica.

    Ho letto nei commenti precedenti che consigliavi per l’ufficio la pietra Tormalina nera, ma basta averla sul tavolo o devo indossarla?

    Aspetto con ansia una tua risposta.
    Grazie mille,

        • Nessuna pietra è miracolosa, nemmeno le possibili combinazioni 🙂
          Prova a utilizzarla, è una delle pietre che preferisco e con le quali ottengo i migliori risultati. Magari per te ci vuole altro, ma non sono cristalloterapeuta perciò fino a un certo punto non posso arrivare. Ti consiglio semplicemente quello che utilizzerei io 🙂

          Un abbraccio!

          • Questo sicuramente! Ma perché non provare? come dici tu forse non è la mia pietra ma magari mi può dare una mano.

            Grazie mille per il consiglio!! 😉

  • Ciao Claudia,
    un consiglio dove posso comprare le pietre, mi servono per sbloccare il primo e secondo chakra, soprattutto il primo perché ho problemi legati alla mia famiglia e problemi fisici zona inguinale da anni, cisti.
    Grazie

  • Salve,
    Sono un fisioterapista e sono giornalmente a contatto con molti “vampiri energetici” e situazioni molto stressanti! Mi chiedevo se vi era una pietra che potesse in qual modo aiutarmi nel quotidiano da indossare o da tenere in studio? Grazie

  • Ciao Claudia. Volevo sapere se c’era una pietra che potevi consigliarmi. Non ho un motivo in particolare, vorrei riuscire a trovare qualcosa che si intoni a me stessa in un certo senso e che mi aiuti nei momenti di difficoltà. Capisco che magari in questa situazione è difficile consigliare senza conoscere la persona, magari se avevi qualche proposta sarei felice di indagare a proposito. Un colore che mi attrae moltissimo è il blu che amo da quando ero piccola. Grazie in anticipo.

    • Ciao Clara, scusa il ritardo! Si effettivamente non è facile consigliare una pietra così su due piedi. però mi hai dato uno spunto buono per crare un articolo. Lo preparo proprio sulle pietre che aiutano a superare le difficoltà!

  • Ciao Claudia, io ho avuto una delusione d’amore e avrei bisogno di una pietra che agisca da “calamante”. Una mia amica appassionata di questo mondo mi ha regalato una rodonite. Invece io mi sento molto attratta dal lapislazzuli, ho un anello con questa pietra incastonata e lo vorrei indossare sempre, non mi attirano invece le pietre gialle. secondo te quale pietra dovrei indossare?!

  • Ciao Claudia sono giulia. Io mi sento interiormente di essere legata, nn so come, alla pietra di luna. Ho cercato sul tuo sito e il mio carattere sembra identico a quello descritto da te nella pietra di luna. Ma nella parte dei segni zodiacali la pietra di luna nn è scritta… fa niente o è la pietra sbagliata per me? E come mai sento questo legame che con le altre pietre nn ho?
    grazie mille e complimenti per il sito♥

    • Ciao Giulia, scusa per il ritardo. Non so dirti perché sei più legata a lei che ad altre pietre… però ti dico che non importa se non è descritta nei segni zodiacali, non è quello che determina una pietra giusta o sbagliata. Un caro saluto

  • ciao claudia, mio figlio (9 anni) è molto ansioso e quando deve affrontare una gara si agita moltissimo non riuscendo a rendere per quanto vale. io cerco di incoraggiarlo ma vorrei provare con una pietra che gli infonda la giusta fiducia, stima e che trasformi la sua ansia in positività. mi potresti consigliare…ho letto tanto ma non saprei scegliere. grazie

  • Ciao Claudia,

    sono Gabriele. Da poco ho scoperto le pietre grazie anche ad una cara amica. Ho iniziato a portare una collana di Quarzo Citrino ed un bracciale di Sodalite. Gli effetti sono stati straordinari ma senza che io e ne rendessi conto in maniera diretta. Solo dopo, riflettendo, mi sono reso conto dei cambiamenti.
    Adesso, dopo questa esperienza ho deciso di provare altre pietre, tutte legate ai 7 chakra.

    Volevo chiederti, è bene stimolare i 7 Chakra tutti insieme o anche alcuni, oppure é meglio stimolarli uno alla volta? La mia amica sostiene che portare troppe pietre e cristalli insieme potrebbe portarmi a risultati negativi.

    Ovviamente li indosso facendo riferimento al Chakra che ognuna delle pietre stimola, ad esempio il bracciale di Ematite lo tengo legato sopra la caviglia.

  • Salve,
    io cerco una pietra contro ansia e nervosismo, che combatta l’apatia e doni positività, energia e concentrazione per il raggiungimento di un obiettivo.

Lascia un commento