Curiosità sui cristalli

Le pietre più grandi del mondo

Pochi giorni fa ho parlato delle pietre più costose al mondo. Sempre per restare in tema di record, oggi ho deciso di parlare delle pietre più grandi del mondo che sono state trovare fino a oggi. Non sono certo utilizzabili in cristalloterapia ma è il genere di informazioni che lascia trasparire quanto è sconfinato e meraviglioso il mondo delle pietre.

Non è comunque questo aspetto a determinare la bellezza e il valore di una pietra. Ci sono tante altre cose importanti. Di un cristallo per esempio è decisiva la sua rarità. Meno è comune la pietra più o costosa, proprio per il numero limitato di pezzi che è possibile trovare. Conta molto la purezza, così come la tecnica di lavorazione che è stata utilizzata per renderla un pezzo unico di gioielleria.

Cosa accade però quando tali caratteristiche combaciano anche con una dimensione notevole? Chiaramente si ha “tra le mani” una pietra di grandissimo valore e che inevitabilmente fa parlare molto di se.

1. Perla di Lao Tzu

Elisir System - L'arte Di Non Perdere Un Uomo

La perla di Lao Tzu, conosciuta anche come perla di Allah, è circondata da molte storie, spesso poco positive. Pesa quasi 7 kg e questo le ha fatto conquistare il titolo di perla più grande del mondo. Vale circa 40 milioni di dollari. Sembra che sia stata trovata da un giovane subacqueo sulla costa di Palawan, isola delle Filippine, il quale però ha perso la vita strangolato da un mollusco gigante.

Nonostante le dimensioni e il valore, non aspettiamoci la classica perla rotonda e dai riflessi madreperla. E’ una perla irregolare, che ricorda un po’ quella del cervello. E’ considerata infatti la perla più brutta del mondo.

2. Bahia Emerald

1,7 milioni di carati per questo smeraldo gigante. Stiamo parlando del Bahia Emerald, l’incredibile pietra preziosa dal valore di 372 milioni di dollari. E’ stato scoperto in Brasile, nella miniera di Carnaiba, il 9 luglio 2001. Immaginate bene che sono state tante le persone interessate a possederla visto il suo incredibile valore economico. Dopo un lungo conteso tra diverse società  e persone, ma anche un governo, la corte di Los Angeles ha stabilito che apparteneva a una holding.

3. Rubino Chaiyo

109.000 carati di rubino. Le sue origini sono ancora avvolte nel mistero. Alcuni ritengono che provenga dall’Africa per esempio, altri ancora credono che sia un falso e ancora c’è chi pensa che sia stato preso a seguito di un furto dove furono coinvolte anche i militari. Insomma, non ci sono notizie molto certe. Oggi sembra che sia custodito da un privato.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 4,00 di 5 )
Loading...

Lascia un commento