Curiosità sui cristalli

Pianeti e cristalloterapia, gli usi

Esistono alcuni collegamenti tra i pianeti e la cristalloterapia. Un pianeta infatti è associato ad alcuni aspetti positivi e negativi della personalità umana e per intervenire su di questi, ci sono pietre che possono essere utilizzate su determinate parti del corpo. Questi lavori su di voi sono ancora più significativi se li fate quando un pianeta è nel vostro segno zodiacale!

Sole

Il sole impiega circa un anno ad attraversare tutti quanti i segni zodiacali. Si trova domiciliato nel Leone, è in esaltazione in Ariete, in caduta in Bilancia e in esilio in Aquario. Astrologicamente è considerato un pianeta e indica la parte virile presente in tutti noi, ma anche la realtà, la figura del padre e la creatività.

Per potenziare i pregi che ci conferisce il sole, cioè una maggior sicurezza in noi stessi, la virilità, l’energia e la voglia di fare, dobbiamo utilizzare pietre che vanno dall’arancione, al giallo e al rosso.  Potete perciò usare la corniola, il quarzo citrino o anche l’opale di fuoco.

Per lavorare invece sui difetti, come la tendenza a sprecare le energie e sminuire gli altri, oppure la vanità e l’irrequietezza, potete usare pietre come i cristalli blu e quelli verdi. Buone pietre possono essere il lapislazzuli, la sodalite, l’acquamarina, il calcedonio blu, la malachite o l’olivina.

Le parti del corpo sulle quali dovete lavorare nel periodo in cui il sole è nel vostro segno zodiacale sono il cuore e l’occhio destro.

Luna

La luna è  un satellite naturale ma in astrologia è considerato un pianeta. E’ l’unico che attraversa tutti e dodici i segni zodiacali nel giro di 28 giorni, perciò è il più semplice con il quale lavorare. Si trova in domicilio nel Cancro, in esaltazione in Toro, in esilio in Capricorno e in caduta in Scorpione. La luna come ben sappiamo influenza l’inconscio e anche l’emotività della persona.

Per lavorare sui pregi, cioè l’intuizione, il ricordo, la comprensione e la tenacia, potete usare tutte le pietre bianche, opali, rosa e azzurre. Alcuni esempi? Potete sfruttare la pietra di luna, l’opale cinese, il quarzo latteo, il quarzo rosa, il calcedonio azzurro o il calcedonio rosa.

Per lavorare sui difetti e smussarne gli angoli, sono ideali i cristalli rossi, le pietre arancioni e quelle gialle. Utili se tendete a essere un po’ troppo passivi, lunatici, remissivi, ostinati, imprevedibili e pigri. Alcune pietre adatte sono: il granato rosso, il diaspro, il rubino, il quarzo citrino, la pirite e il quarzo rutilato.

Potete lavorare sui pregi e i difetti quando la luna transita nel vostro segno zodiacale, posizionando la pietra scelta sul seno, l’occhio sinistro e lo stomaco.

Mercurio

Mercurio di tutti i pianeti è quello più vicino al sole. Governa il segno dei Gemelli di giorno e della Vergine di notte. E’ in esilio in Pesci e in Sagittario, in caduta in Leone e in esaltazione in Acquario. Impiega un anno a compiere il suo giro.

Se volete lavorare sui pregi quali vivacità mentale, versatilità, ironia e riflessi pronti, potete usare i cristalli gialli, rossi e arancioni. Come il diaspro, l’opale di fuoco e la corniola. Se volete invece smussare gli angoli del vostro carattere, quali l’eccessivo nervosismo, un po’ di superficialità e la tendenza all’esibizionismo, ma anche il sarcasmo, l’invidia, l’instabilità e l’infedeltà, potete usare i cristalli azzurri come l’amazzonite, quelli verdi come la moldavite e quelli rosa come la morganite. Potete usare le pietre sulle parti del corpo abbinate, cioè le braccia e i bronchi.

Venere

Venere è un pianeta, nel sistema solare è il secondo andando in ordine di distanza dal sole. Rappresenta il talento artistico, la sensibilità, i sentimenti, la diplomazia. Governa di notte il Toro e di giorno la Bilancia. E’ in caduta in Vergine, il esilio di Scorpione e Ariete e in esaltazione in Pesci. Venere impiega circa un anno per fare il giro completo dei segni zodiacali, vuol dire che ogni mese cambia segno.

Se volete lavorare sui pregi, quali il sentimento vero e profondo, il piacere per le cose belle, la passione, la tenerezza e una buona capacità di comunicare, potete usare le pietre viola come l’ametista, i cristalli rosa e anche quelli azzurri come la cianite. Se invece volete smussare gli angoli dei vostri difetti, potete lavorare sul troppo sentimentalismo, l’infedeltà, l’essere egocentrici, l’eccessiva cura dell’estetica dimenticandosi dei sentimenti veri e l’amore per il lusso. Potete in questo caso sfruttare le pietre gialle, quelle verdi come l’avventurina e le pietre indaco. Per lavorarci, potete posizionare le pietre sulla gola, i reni, la vescica e la gola.

Marte

Marte è il quarto pianeta del sistema solare se contiamo la distanza dal sole. E’ associato all’azione, l’impulsività e anche al dinamismo. Ha il domicilio in Ariete e nello Scorpione, l’esilio in Bilancia e in Toro, la caduta in Cancro e l’esaltazione in Capricorno. Impiega due anni per fare il giro completo e resta nello stesso segno per due mesi.

Se volete lavorare sui pregi, sappiate che Marte vede tra questi il grande coraggio, la generosità, l’essere onesti, la voglia di rischiare per poter progredire, l’essere combattivi, virali e sempre pieni di energia! Per lavorarci su potete sfruttare i cristalli rossi, quelli gialli e quelli arancioni. Se invece volete intervenire su alcuni vostri difetti, vi occorrono i cristalli indaco, azzurri e verdi. Tra i difetti sui quali potete lavorare ci sono l’essere molto gelosi e allo stesso tempo insicuri, impulsivi, ostinati e delle volte anche troppo aggressivi. A questo pianeta è associato l’intero sistema muscolare.

Giove

Giove è associato ai lunghi viaggi, la crescita, la prosperità e la fortuna. E’ domiciliato in Sagittario di giorno e in Pesci di notte. Si trova in esaltazione nel Cancro e in esilio nei Gemelli, così come nella Vergine. E’ in caduta in Capricorno.

Giove impiega 12 anni a compiere un giro completo intorno al sole e resta in un segno zodiacale per un intero anno. Avete molto tempo per lavorare su di noi con questo pianeta ma dovete invece aspettare tanto in altre occasioni.

Se volete lavorare sui pregi vi occorrono le pietre verdi, arancioni e quelle rosa. Potete potenziare punti forti come la generosità, la maturità, l’essere ottimisti, la capacità di comunicare bene con gli altri, la tendenza ad agire sempre nel rispetto altrui e della legge e l’armonia interiore. Potete però lavorare anche sui difetti. Quelli legati al pianeta giove sono l’avidità, la pigrizia, la tendenza allo spreco, l’essere delle volte ingenui, la tendenza a parlare un po’ troppo, a predicare gli altri e celebrare se stessi. Vanno bene in questo caso le pietre gialle, azzurre e indaco.  Posizionate le pietre all’altezza del fegato.

Saturno

E’ il sesto pianeta del sistema solare. Simboleggia la concentrazione, la privazione e la vecchiaia. Saturno si trova domiciliato in Capricorno e in Acquario. E’ in esilio in Cancro e Leone, in esaltazione in Bilancia e in caduta in Ariete. Saturno impiega 29 anni a fare il suo giro completo. Significa che sta tra i 2 e i 3 anni in un segno zodiacale.

Se volete lavorare sui pregi collegati al pianeta di saturno, potete usare le pietre azzurre, le pietre nere e quelle indaco. I pregi su cui potete lavorare sono la razionalità, il vostro star bene da soli con voi stessi, l’essere persone tenaci con un grande senso del dovere, la forza d’animo, la coerenza e la fermezza.

I difetti associati a saturno sono invece il pessimismo, la tendenza ad essere molto distaccati e freddi, l’aridità, la sfiducia, l’avidità e l’ostinazione. Potete usare i cristalli rosa, bianchi e rossi. Usate le pietre sul sistema scheletrico.

Urano

Urano è il settimo pianeta di distanza dal sole. Rappresenta l’inventiva, la forza decisionale e l’intuizione. Ha il domicilio in aquario, l’esaltazione in Scorpione, l’esilio in Leone e la caduta in Toro. Impiega 80 anni per fare un giro completo e resta tra i 6 e i 7 anni in un segno zodiacale.

Per lavorare sui pregi di Urano, vi occorrono i cristalli arancioni, gialli e quelli azzurri. Potete così lavorare sulla vostra forza di volontà e la rapidità nel prendere decisioni, sulla modernità, la tolleranza, ma anche l’apertura mentale e l’essere razionali. Per lavorare sui difetti come l’irrequietezza, l’opportunismo, la tendenza ad essere ribelle e agire sempre e solo per il proprio interesse senza mai seguire i sentimenti, potete usare pietre come quelle verdi, rosse, rosa e viola.

Nettuno

E’ il pianeta più lontano dal sistema solare. Rappresenta l’inconscio e il misticismo. E’ domiciliato in Pesci, in esaltazione in Leone, in caduta in Acquario, in esilio in Vergine. Nettuno impiega circa 164 anni per fare il giro completo, significa che molte persone non lo avranno mai nel proprio segno zodiacale. Quando c’è, vi rimane per 14 anni.

Potete lavorare sui pregi quando Nettuno è nel vostro segno zodiacale per aumentare il vostro intuito, la creatività, ma anche l’amore per la natura, l’idealismo, il misticismo… Potete usare le pietre azzurre, verdi e color indaco. per lavorare sui difetti, cioè sulla tendenza a fuggire dalla realtà, l’essere sciatti, spesso creduloni, la tendenza a soffrire di ossessioni e nevrosi, il fanatismo e anche le dipendenze, potete usare le pietre arancioni, gialle e rosse.

Plutone

Plutone in astrologia rappresenta il mondo invisibile, la capacità di influenzare le masse. Si trova domiciliato in Scorpione, in esaltazione in Gemelli, in caduta in Sagittario e in esilio in Toro. Contando che impiega circa 250 anni per fare il suo giro completo e resta 21 anni in un segno zodiacale, ha la capacità di influenzare fortemente la vita delle persone.

I pregi di plutone sono la forte sessualità, l’essere pieni di vita, di energia. C’è anche la creatività, il grande coraggio, l’essere geniali e resistenti. Anche l’individualismo nel suo aspetto positivo. Potete lavorare sui pregi di plutone usando i cristalli rosa, rosso scuro e quelli azzurri. Non mancano ovviamente i difetti che sono l’intolleranza, lo sperimentare in tutti i campi a tal punto da non lavorare bene su niente, l’essere maniaci di qualcosa, spesso ribelli e aggressivi. Le pietre adatte per lavorare sui difetti sono quelle verdi e bianche.

 

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 di 5 )
Loading...

Lascia un commento