Spiritualità ed energia

Viaggi astrali: cos’è e quali sono le pietre adatte

Il viaggio astrale è definito spesso anche OBE. Si tratta di esperienza extracorporea e non è poi così improbabile che accada. Molte persone dicono di sperimentarla senza cercarli in alcun modo mentre altri non si rendono conto di farlo e, quando provano le sensazioni che lo precedono, si spaventano e tutto viene interrotto.

Cos’è il viaggio astrale

Elisir System - L'arte Di Non Perdere Un Uomo

Nel viaggio astrale è il corpo astrale a viaggiare. Cioè il corpo immateriale e con un energia più sottile del corpo fisico. Resta legato a quest’ultimo grazie a un cordone d’argento. E’ l’unione tra anima e corpo. Non deve però essere confuso con i sogni lucidi che invece permettono di sperimentare si un sogno consapevole ma non un’esperienza fuori dal corpo. Non devono nemmeno essere confusi con le esperienze pre-morte. Si verifica proprio durante il sonno profondo, nella fase REM. Questo perché diminuisce il legame tra corpo astrale e corpo fisico.

Neanche a dirlo, la scienza non conferma la loro esistenza nonostante alcuni esperimenti in passato hanno permesso di confermare che possono accadere. E’ chiaro comunque sia che non sono sufficienti pochi esperimenti se questi poi non vengono portati avanti.

Come riconoscere un viaggio astrale?

Le esperienze extracorporee non hanno “sintomi” e le persone possono sperimentare situazioni diverse. Sono stati però identificati alcune condizioni caratteristiche come la sensazione di cadere nel vuoto,  la paralisi corporea oppure le vibrazioni lungo il corpo.

Quali sono le pietre adatte per stimolarne uno

Quali sono le pietre adatte per indurre un viaggio astrale? Ne esiste più di una in realtà, tra le più note e di facile reperibilità troviamo il quarzo ialino nonché il cristallo di rocca. In questo caso potete semplicemente metterlo nella federa del cuscino. Altrimenti c’è l’ametista che invece va posizionata sul terzo occhio. Una delle più adatte per indurre al viaggio astrale sembra essere in realtà la meteorite, purtroppo di difficile reperibilità. Ancora troviamo la tectite che potete usare per esempio anche per indurre i sogni lucidi. C’è infine il Diamantino di Herkimer, non è tra le pietre più conosciute ma può rivelarsi un alleato eccellente.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento